News Generiche

Fallimento Ste: Verdini e Parisi condannati per bancarotta fraudolenta

La società editrice de Il Giornale della Toscana era stata dichiarata fallita nel 2014

Condanna rispettivamente a 5 anni e mezzo e 5 anni per bancarotta fraudolenta della Società Toscana di edizioni (Ste) e interdizione perpetua dai pubblici uffici: è quanto stabilito in primo grado dal Tribunale di Firenze per l'ex senatore Denis Verdini e per l'ex deputato Massimo Parisi nei giorni scorsi.
 
La Ste, Società Toscana Edizioni, che pubblicava il quotidiano "Il Giornale della Toscana", era stata dichiarata fallita dal Tribunale di Firenze nel 2014.
 
Come riportato da Ansa, oltre a Verdini e Parisi sono stati condannati a tre anni altri tre amministratori della Ste. Anche per questi ultimi è stata stabilita l'interdizione per 5 anni dai pubblici uffici. 
 
Per quanto riguarda le parti civili alla curatela del fallimento Ste è stata assegnata una provvisionale di 300mila euro, mentre a 4 ex giornalisti del quotidiano che si erano costituiti parte civile è stata assegnata una provvisionale di 15mila euro ciascuno: i risarcimenti dei danni verranno stabiliti invece in sede civile.

 
I difensori di Denis Verdini hanno già annunciato che ricorreranno in appello.
 

Notizia pubblicata il 15/09/18
Stampa Pagina Stampa questa pagina

< Torna all'indice