Formazione professionale Continua: in arrivo nuovi appuntamenti in Toscana

Gli eventi si terranno tra novembre 2014 e marzo 2015

Nuovi appuntamenti per la formazione professionale dei Giornalisti in Toscana: il CNOG ha approvato la replica di alcuni corsi che si erano già tenuti nei mesi scorsi. Gli eventi, tutti gratuiti, che verranno realizzati nelle prossime settimane, sono: - 27.11.2014 “Chiamatela pure Gioustizia (se vi pare): il corso di 2 ore si terrà a Palazzo Valfonda, in via Valfonda 9, a Firenze e rilascerà 2 crediti. - 12.12.2014 Comunicazione, pubblicità e deontologia: il seminario di 4 ore a Firenze e rilascerà 6 crediti. - 17.12.2014 La deontologia professionale: il corso di 3 ore si terrà presso la sede de Il Tirreno, in viale Alfieri 9, a Livorno e rilascerà 5 crediti. Sono inoltre state approvate le repliche dei seguenti...

Assistenti Sociali: Odg Toscana concede il patrocinio all'incontro del 3 dicembre

L'incontro si terrà al Convitto della Calza di Firenze

L'Ordine dei Giornalisti della Toscana ha concesso il proprio patrocinio alla tavola rotonda che si terrà il prossimo 3 dicembre al Convitto della Calza di Firenze, nell'ambito della giornata “Buongiorno sono l'assistente sociale: conversazioni e riflessioni sull'immagine pubblica della professione di assistente sociale”. Il convegno, al quale parteciperanno anche rappresentanti di Caritas, Comuni e Asl locali e nazionali, è organizzato dall'Ordine... Leggi >>

Scomparsa di Ottavio Matteini: il cordoglio dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana

Matteini fu Presidente di Odg Toscana e di Assostampa

Il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana esprime profondo cordoglio per la scomparsa del collega Ottavio Matteini, già Presidente dell'Ordine dei Giornalisti dal 1994 al 2001, deceduto all'età di 82 anni. Nato a Montevarchi nel 1932, Matteini si dedicò giovanissimo al giornalismo. Fu per cinque anni redattore del quotidiano "Il Nuovo Cittadino" di Genova divenendo giornalista professionista nel 1959. Laureato in lingue e in letteratura... Leggi >>

Le nuove frontiere del giornalismo sportivo nell'era della grande diffusione dei social network

Sovicille (SI) - 4 dicembre 2014 Auditorium Banca Cras

Ci sono ancora posti disponibili per il seminario su deontologia e sport in programma a Sovicille (SI) il 4 dicembre p.v. a partire dalle ore 9,30 all'auditorium della Banca CRAS. L'evento è valido ai fini della formazione professionale continua e rilascerà 6 crediti. Le iscrizioni si effettuano esclusivamente attraverso la piattaforma sigef. Leggi >>

Formazione Professionale Giornalisti: è online la piattaforma SIGeF

Consente di controllare i propri crediti e di iscriversi agli eventi formativi

E' online la piattaforma SiGeF, Sistema Informatizzato Gestione Formazione, attivata dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti per gestire le iscrizioni ai corsi e verificare il numero di crediti accumulato da ciascun giornalista, nell'ambito della formazione obbligatoria continua.   La piattaforma è accessibile all'indirizzo http://sigef-odg1.lansystems.it/    Al primo accesso ogni giornalista dovrà iscriversi, cliccando sul tasto “Non sei ancora... Leggi >>

Convenzione posta elettronica certificata (Pec)

Attivata convenzione per gli iscritti

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana ha approvato una convenzione per l’attivazione della posta elettronica certificata (PEC) con la società Artema. L’offerta prevede le seguenti tariffe: Per nuova attivazione e primo abbonamento (fino al 31 ottobre 2014): • € 3,90 + iva per un anno; € 11,00 + iva per tre anni Per attivazione (dopo il 31 ottobre 2014): • € 4,50 + iva per un anno; € 12,80 + iva per tre anni Rinnovo... Leggi >>

Iscritto all'Odg coinvolto in inchiesta giudiziaria

Il consiglio Odg richiede atti alla magistratura e invia segnalazione a Consiglio di Disciplina

In merito alle notizie riguardanti un’inchiesta giudiziaria nella quale risulta essere coinvolto un iscritto all’Ordine dei giornalisti della Toscana, il consiglio regionale dell’Ordine ha deliberato di chiedere alla magistratura competente gli atti già depositati riguardanti l’iscritto e altri eventuali colleghi coinvolti per le opportune valutazioni. Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Toscana ha inoltre deciso di inviare una segnalazione al Consiglio... Leggi >>

Ast, Odg e Consulta CDR esprimono preoccupazione per Art. 18 e Jobs Act

L’Associazione stampa toscana, l’Ordine dei giornalisti della Toscana  e la Consulta dei Cdr esprimono preoccupazione per l’effetto che potrebbero avere nel settore giornalistico l’abolizione dell’articolo 18 e l’introduzione della libertà di demansionamento, provvedimenti contenuti nel Jobs act. Non è una difesa d’ufficio di una corporazione, ma la presa d’atto della necessità di garanzie che possano difendere la libertà... Leggi >>

Reiscrizione all’Albo di Renato Farina: l’Ordine della Toscana chiede un ripensamento

Il consiglio esprime solidarietà ai colleghi che si sono dimessi dal Consiglio nazionale e chiede di cambiare le norme per la scelta delle commissioni esaminatrici

Il consiglio dell'Ordine dei giornalisti della Toscana esprime solidarietà con i colleghi  che si sono dimessi dal Consiglio nazionale e concorda con le motivazioni che li hanno spinti a prendere tale decisione. Al tempo stesso li invita caldamente a non abbandonare il Cnog e a proseguire l’azione per giungere a una riforma che possa permettere all’Ordine dei giornalisti di svolgere un ruolo efficace e incisivo a favore dei colleghi. Pur nel rispetto dell'autonomia... Leggi >>